Juve-Inter, ecco la data del recupero: si gioca domenica (a porte chiuse), il calendario di A

Juve-Inter giocheranno domenica sera alle 20.45 dopo il rinvio della scorsa settimana

Ecco la data. Juve-Inter, rinviata a causa dell'emergenza Coronavirus, si giocherà domenica 8 marzo alle 20.45. L'ufficialità è arrivata giovedì pomeriggio, quando la Lega di serie A ha ridisegnato il calendario, "sconvolto" dalla diffusione del virus, che soltanto in Lombardia ha già fatto contare oltre 1800 contagi e più di 70 vittime. 

In origine la partita doveva giocarsi domenica 1 marzo a porte chiuse, ma poi il presidente di via Rosellini, Paolo Dal Pino, aveva deciso personalmente di rinviarla al 13 maggio. La scelta aveva scatenato enormi polemiche, con i tifosi nerazzurri che avevano fatto riferimento a una "nuova Calciopoli" e il presidente Steven Zhang che ci era andato giù duro contro il numero uno della Lega, chiamato "pagliaccio"

Ora è arrivata la parola fine. I vertici del calcio italiano hanno infatti deciso di giocare domenica e lunedì le gare della 26esima giornata che non si erano disputate e di far slittare tutti gli altri turni di campionato. Domenica, alle 15, si giocherà anche Milan-Genoa.

I guai per l'Inter, però, non sono finiti qua. Handanovic e compagni, infatti, devono recuperare ancora la gara di coppa Italia con il Napoli e la partita di campionato con la Sampdoria, entrambe rinviate. Il problema, però, è capire quando. 

Foto - Ecco tutti i recuperi

recuperi serie A-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • "Mi hanno licenziato, faccio una strage": la chiamata ai ghisa fa scattare l'allarme a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento