Più salette riservate per guardare le partite: le idee di Milan e Inter per San Siro

Le due società propongono al comune di aumentare la quota del canone "pagata" attraverso lavori pubblici

Lo stadio di San Siro (foto Andrea Bordone)

Il futuro di San Siro sarà sempre più targato Milan e Inter. Da una parte il Milan ha altre "gatte da pelare" che pensare al nuovo stadio: c'è da definire il passaggio di consegne (che va a rilento) tra Fininvest e una cordata di imprenditori cinesi. Dall'altra, Roberta Guaineri, neo assessore comunale allo sport, ha detto chiaro e tondo che a Milano non c'è posto per il secondo stadio di calcio.

Le due società milanesi hanno quindi proposto al comune (proprietario dell'impianto) un investimento di 28 milioni di euro in quattro anni, fino al 2020, attraverso una modifica del contratto di affitto. Milan e Inter pagano il canone al comune (nove milioni di euro all'anno) in parte con denaro e in parte con opere di riqualificazione: e hanno chiesto che queste ultime siano portate al 70% del canone complessivo, anziché l'usuale 50%. La deroga è stata peraltro già ottenuta in vista della finale di Champions League che si è disputata nel 2016: ora riguarderebbe anche gli anni a venire.

Oltre alla manutenzione, Milan e Inter sarebbero intenzionate a migliorare l'ospitalità. Servizi maggiori, esclusivi, per un numero superiore di persone. Come le salette riservate da cui guardare comodamente la partita, che le due società vorrebbero creare anche nei primi anelli blu e verde.

La giunta di Giuseppe Sala esaminerà la proposta e valuterà se accettarla.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ragazzino viene investito da un'auto in piazza Oberdan: gravissimo

  • Video

    Incendio in via Silva: a fuoco l'appartamento di accumulatore seriale

  • Eventi

    Inaugurazione Apple Piazza Liberty: il 26 luglio musica, video, illustrazioni e foto

  • Incidenti stradali

    Si schianta e muore contro albero: il cane, illeso, lo veglia fino all'arrivo dei soccorsi

I più letti della settimana

  • Fermato per un controllo in metro, uomo va su tutte le furie: 'Italia di merda, razzisti di merda'

  • Milano, ragazzo si dà fuoco davanti alla polizia: è gravissimo, ustionati anche due agenti. Foto

  • In casa coi fratellini piccoli, giovane stupra la "sorella" 14enne: l'orribile violenza sessuale

  • Milano, anziana sbaglia manovra fuori dalla Chiesa e travolge tutti: donna morta, tre feriti

  • Ragazza di venti anni presa a bottigliate in strada senza motivo: caccia a due aggressori

  • Lite stradale a Milano, un tassista e un cliente picchiano un poliziotto: conducente arrestato

Torna su
MilanoToday è in caricamento