Milan-Novara 2-1 | Addii e lacrime: c'è la firma di Inzaghi

Si è commosso in mezzo al campo Rino Gattuso, mentre lo speaker e il pubblico rossonero rendevano omaggio a lui e agli altri giocatori che questo pomeriggio contro il Novara vestiranno per l'ultima volta la maglia del Milan

Nell'ultima giornata di campionato a San Siro le emozioni si sprecano. Nella gara degli addii alla maglia rossonera di Nesta, Seedorf, Gattuso e Inzaghi è arrivato il successo per 2-1 contro il Novara timbrato proprio da un supergol di SuperPippo sotto la curva rossonera. 

IL MATCH - Si è commosso in mezzo al campo Rino Gattuso, mentre lo speaker e il pubblico rossonero rendevano omaggio a lui e agli altri giocatori che questo pomeriggio contro il Novara vestiranno per l'ultima volta la maglia del Milan. Ritmi molto blandi, entrambe le squadre cercano la giocata individuale a dispetto del movimento degli esterni. Non ce la fa Boateng entra Flamini. Al 20' sugli sviluppi di una punizione, mischia in area rossonera con Aquilani e Zambrotta che non riescono a spazzare l'area. Il pallone viene rimesso in mezzo dove Sergio Garcia tutto solo deve solo spingere il pallone in rete: Novara in vantaggio. Nella ripresa, al 10', bell'inserimento centrale di Flamini sul solito assist geniale di Cassano dalla sinistra. Palla rasoterra su cui Fontana non può niente: 1 a 1. Poi entra Inzaghi: boato. Emozione alle stelle per l'ingresso di Inzaghi. Trecentesima presenza del Milan per lui. Purtoppo l'ultima. Al 37' fantastico gol di Inzaghi che si libera con il petto sulla sinistra e supera Fontrana in uscita. Seedorf cerca Zambrotta a centro area, il terzino arriva alla conclusione, Fontana sventa la minaccia. E' l'ultima emozione di una giornata emozionante. 
 

LE PAGELLE DEL MATCH

TABELLINO: MILAN-NOVARA 2-1
Milan (4-3-1-2): Amelia; Zambrotta, Mexes, Yepes, Mesbah; Gattuso, Aquilani (36' st Nesta), Seedorf; Boateng (10' Flamini); Ibrahimovic, Cassano (22' st Inzaghi). A disp.: Roma, Nocerino, Robinho, El Shaarawy. All.: Allegri.
Novara (4-3-1-2): Fontana; Morganella, Lisuzzo, Centurioni (42' st Ludi), Garcia; Pesce (38' st Maggio), Porcari, Gemiti; Rigoni; Caracciolo (21' st Radovanovic), Jeda. A disp.: Logofatu, Jensen, Rubino, Branca. All.: Tesser.
Arbitro: Velotto
Marcatori: 20' Garcia (N), 11' st Flamini (M), 37' st Inzaghi (M)
Ammoniti: Aquilani (M)

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Porta Ticinese

      Darsena: bimbo di 5 anni scivola in acqua, salvato da un poliziotto

    • Trasporto locale

      Tram e bus Atm: dal 27 aprile modifiche alle linee verso il centro

    • Cronaca

      Studente con febbre altissima: sospetto caso di meningite a Milano

    • Cronaca

      Coppia di mamme adotta legalmente le proprie figlie: primo caso in Italia

    I più letti della settimana

    • Milanisti aggrediti fuori da San Siro dopo il derby: tifoso dell’Inter arrestato dalla polizia

    • Centesimo Giro d'Italia: l'arrivo a Milano. Cronometro a squadre anche per gli "amatori"

    • Milan e Inter, che disastro: i rossoneri cadono in casa

      Torna su
      MilanoToday è in caricamento