Salvini prende in giro il suo Milan su Instagram: "Con il biglietto è previsto un tiro in porta?"

Il vicepremier, già molto critico dopo il derby, continua a punzecchiare la sua squadra

Salvini vs Milan. Atto secondo. Il vicepremier, tifoso milanista, torna ad attaccare la sua squadra - il primo j'accuse era arrivato dopo il derby perso - e questa volta sceglie Instagram e la strada dell'ironia. 

Il ministro dell'Interno, infatti, ha risposto al post con il quale la società rossonera comunicava l'apertura della vendita dei biglietti per Milan-Juve e ha scritto: "Ma è previsto almeno un tiro in porta per tempo da parte del Milan?", scatenando le reazioni - tante e contrastanti - degli altri fedelissimi. 

Pochi giorni prima, subito dopo la stracittadina decisa dal gol di Icardi al 93', Salvini si era già lasciato andare a commenti decisamente critici: "A me piace Gattuso, ma se giochi così... - aveva detto a Telelombardia -. Quando scendi in campo e per due terzi del tempo pensi solo a non perdere, e neanche lontanamente pensi a conquistare la vittoria, per me hai già perso. Il derby bisogna sempre giocarlo per vincere".

Quindi, la stoccata a Donnarumma, autore dell'uscita a vuoto che aveva spalancato la porta all'attaccante nerazzurro: "Lo metterei a sedere in panchina, ma nella squadra Primavera. Se perdi il derby al 92esimo per una farfallata del genere per me non giochi le successive dieci partite".
 

#MilanJuve: apre la fase di vendita dedicata ai titolari di Cuore Rossonero 🎟 Avete tempo fino al 1 novembre, potendo acquistare fino a un massimo di 4 biglietti 👉🏻 acmilan.com/biglietti

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan) in data:

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • secondo me un ministro che tifa, è solo genuino....una persona normale. meglio così.....i politicanti fannulloni sono proprio quelli che in pubblico tacciono per non perdere voti (in Italia c'è chi vota anche in base ai colori della squadra) e dietro ne dicono molto di peggio.

  • È indubbio che Reina abbia più esperienza di Donnarumma. Ma un vicepremier non dovrebbe lasciare queste esternazioni sui social ma pensare a governare visto il ruolo istituzionale che ricopre. Fermo restando che ognuno è libero di fare ciò che vuole, compreso l'allenatore del Milan fino a quando rimane in carica.

  • Te ghè Resun ! Simpatico quanto vuoi il buon ringhio ma se mancano le caratteristiche spazio a chi merita ... poi forza Milan semper ...

Notizie di oggi

  • Video

    Ritorna il Palalido in città con più di 5 mila posti: "Sarà la casa della pallavolo"

  • Attualità

    Da clandestino a scrittore milanese, la storia di Eltjon: "Salvini? Alcune sue idee mi piacciono"

  • Cronaca

    Notte di fuoco a Milano: ben 11 auto incendiate tra Settimo, Buccinasco e Abbiategrasso

  • Eventi

    Per ogni biglietto della mostra di Ingres a Palazzo Reale, 1 euro verrà devoluto a Notre Dame

I più letti della settimana

  • Agguato in via Cadore a Milano, gli si affiancano in motorino e gli sparano in faccia

  • Schianto tra auto e scooter in viale Umbria: morto uomo di 47 anni

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Milano, svaligiati cinquanta box nello stesso condominio: via macchine, bici e motociclette

  • Incidente stradale in viale Fulvio Testi: travolta da furgoncino, morta anziana di 88 anni

  • Uomo si spara un colpo di pistola in auto: trovato agonizzante in un parcheggio a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento