Inter-Roma, scambio di prestiti: Spinazzola arriva in nerazzurro, Politano va in giallorosso

A Milano arriva il terzino giallorosso, mentre Politano fa il percorso inverso. I dettagli

Leonardo Spinazzola - Foto RomaToday

Fuori Matteo Politano, dentro Leonardo Spinazzola. Inter e Roma hanno concluso il loro scambio di giocatori, con l'attaccante nerazzurro che passa ai giallorossi e il terzino ex Juve che compie il percorso opposto. 

Mercoledì l'ex esterno della Juve - che era passato nella Capitale in estate - è atterrato a Milano e ha sostenuto le visite mediche. Lo stesso ha fatto Politano, cresciuto proprio nella Roma, che quest'anno con Conte sta avendo più difficoltà a trovare spazio. 

L’ok dei due club è arrivato martedì sera. Ci sarà uno scambio dei prestiti, con la formula dell’obbligo di riscatto, ed entrambi sono stati valutati 30 milioni di euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In contemporanea l'Inter continua a spingere per portare Eriksen subito a casa. Il centrocampista danese, che è in scadenza di contratto con il Tottenham, potrebbe essere acquistato già a gennaio per circa 20 milioni di euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Milano, i clienti non rispettano le norme anti Coronavirus: il pub decide di 'auto chiudersi'

Torna su
MilanoToday è in caricamento