Milan, per il nuovo impianto spunta l'immobiliarista dello stadio della Roma

Ma la società rossonera continua anche a stare al tavolo con l'Inter e il Comune di Milano per San Siro

Milan: la sede al Portello

Da una parte l'incontro a Palazzo Marino tra Milan, Inter e Comune di Milano per il futuro dello stadio Meazza. Dall'altra, la società rossonera vuole in ogni caso portare avanti anche il discorso del nuovo stadio di proprietà, il modello verso cui va il calcio moderno in tutto il mondo. E ha incaricato l'immobiliarista quarantenne Luca Parnasi per cercare un'area adatta. Parnasi non è uno qualunque: rampollo di una nota famiglia di immobiliaristi romani, è tra l'altro il proprietario del terreno su cui sorgerà il nuovo stadio di proprietà della Roma, e sta occupandosi anche del progetto e della costruzione.

Sembra che Parnasi stia ora concentrando la ricerca dell'area su alcune zone a nord della città, come la Bovisa, e che la società abbia sostanzialmente escluso le aree di Porto di Mare proposte dal sindaco di Milano Beppe Sala. Tuttavia - come si diceva - non viene lasciato completamente da parte il discorso su San Siro, che nel breve termine è e resterà lo stadio di entrambe le squadre milanesi. L'Inter "preme" maggiormente sulla sua ristrutturazione per portarlo a 60 mila posti aumentando però le aree di ospitalità per far crescere i ricavi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Milan è "reduce" dal tentativo di costruire il nuovo stadio al Portello, nell'area degli ex stabilimenti di Alfa Romeo, un tentativo naufragato (dopo aver vinto la manifestazione d'interesse) nella diatriba con Fondazione Fiera sul carotaggio dei terreni per quantificare economicamente la bonifica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento