Nuovo stadio Milan e Inter, Sala: "Deve essere pubblico. Il Comune non può perderci"

Sala ha proposto una concessione a lunghissimo termine a Palazzo Marino: i dettagli

Lo Stadio di San Siro

Il comune "non vuole speculare sul nuovo stadio, ma non può nemmeno perderci". Lo ha sottolineato il primo cittadino di Milano Beppe Sala parlando della possibilità che Inter e Milan realizzino una nuova "scala del calcio" e quindi della demolizione del Meazza. "Bisognerà trovare una formula perché sia di proprietà del Comune, con una concessione a lunghissimo termine — ha precisato il sindaco —. È chiaro che noi non possiamo perdere la proprietà dello stadio".

Intanto le ruspe attorno a San Siro sembrano essere sempre più vicine: i due club facendo una valutazione dal punto di vista economico-finanziario: "fare un nuovo stadio costerà circa 5-600 milioni e credo che stiano valutando anche il valore della ristrutturazione". Per il momento, comunque, non c'è nessuna concreta opzione all'orizzonte: "Io francamente non so dire a che soluzione arriveranno, ma li sto invitando a presentare una proposta".

Forza Italia: "San Siro non deve essere abbattuto"

Ma c'è qualcuno che si oppone alla demolizione della Scala del calcio. Nel pomeriggio di mercoledì Forza Italia presenterà ufficialmente il comitato "No demolizione di San Siro" e preannuncia battaglia con attività e mobilitazioni pubbliche in difesa dello stadio.

Il "nuovo San Siro": il progetto

La demolizione-ricostruzione è da sempre un pallino del Milan - soprattutto dall'arrivo del fondo Elliott - ma adesso anche l'altra sponda del Naviglio sembra essere sulla stessa lunghezza d'onda. Significativa una frase di Alessandro Antonello, amministratore delegato dell'Inter, pronunciata lunedì: "Inter e Milan procedono insieme. Abbiamo ancora del lavoro da fare, ma i tempi sono maturi". Tra le righe: anche i nerazzurri hanno deciso di sposare l'idea rossonera di costruire un altro impianto

Il nuovo impianto, il cui progetto potrebbe essere depositato in comune già la prossima settimana, dovrebbe infatti sorgere nell'area dei parcheggi e dovrebbe essere più piccolo. Per ispirarsi, le due società - come già trapelato in passato - guardando agli Stati Uniti, tra tetti che si muovono e anelli interrati

E per il nuovo stadio di Milano c'è anche già una potenziale data: l'esordio - almeno questa è la volontà del club - potrebbe avvenire nella stagione 2022/23. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • sul fatto che il comune non può perderci sono d'accordo! il Meazza è di proprietà del comune se vogliono abbatterlo devono pagare

  • Ma se lo vogliono privato se lo coatruissero coi soldi loro e senza aiuti pubblici, il Comune ci guadagnarebbe con le tasse senza sborsare 1 euro per la manutenzione !!! Sala ti fa schifo?

    • infatti se lo vogliono costruire coi soldi loro, circa 5-600 milioni divisi tra Inter e milan, e non con contributi pubblici

  • cioè, Sala, mi faccia capire: le due società cacciano i 5-600 milioni preventivati per costruirlo, poi ci rinunceranno per cederlo al comune in concessione? Mi scusi, ma lei ci è, o ci fa'?

    • È la logica di sinistra, quello tuo è di tutti quello mio mio

      • ma v'hanno messo degli occhiali correttivi e vedete comunisti dappertutto? Sala parla da sindaco, e probabilmente avrebbe detto le stesse cose se fosse stato espressione del nazi ruspista invece che del centro sx

  • San Siro potrebbe rimanere per eventi e concerti. Ma se vogliamo far tornare grandi le due milanesi, serve uno stadio di proprietà per entrambe, il Sindaco farnetica se dice di volerlo pubblico!

  • San Siro o Meazza non verrà abbattuto. Mi aspetto una petizione e numerosissime proteste. Ma scherziamo ?

    • Per chi è cresciuto con San Siro sarebbe davvero triste non vederlo più, ma dovresti prendere in considerazione alcuni problemi per la ristrutturazione: costi forse più alti e impossibilità di giocarvi, se non in mezzo a cantieri, per circa due stagioni se non di più.

  • Sala hai rotto il cazxo

Notizie di oggi

  • Attualità

    San Siro: oscillazioni anomale (anche di 5 cm) al terzo anello dello stadio, scatta l'allarme

  • Attualità

    Milano, figlia apre l'uovo di Pasqua in anticipo, il papà le spacca il naso con un pugno in faccia

  • Cronaca

    Buccinasco, furibonda lite tra vicini per i cani: uomo getta dell'acido in faccia a una donna

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano per il ponte di Pasqua e Pasquetta 2019 a Milano: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Milano, aperti dai ladri cinquanta box nello stesso condominio: via auto e biciclette

  • Uomo si spara un colpo di pistola in auto: trovato agonizzante in un parcheggio a Milano

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento