sabato, 18 aprile 11℃

droga

← Tutti i Temi
[Video] I malviventi scoprono le telecamere nascoste della polizia e le devastano

[Video] I malviventi scoprono le telecamere nascoste della polizia e le devastano

mercoledì, 18 marzo 2015 Cronaca - L'indagine è partita dalla denuncia di un tossicodipendente di Cinisello Balsamo, sottoposto a minacce per una somma non pagata da un piccolo spacciatore che vantava rapporti con pregiudicati calabresi più pericolosi, e ha condotto alla scoperta di un primo gruppo che spacciava nella zona ed era collegato a un secondo gruppo operante a Barlassina, provincia di Monza e Brianza, e a un terzo gruppo attivo nel novarese. Gli inquirenti hanno disposto il sequestro di 8 immobili, tra cui cinque appartamenti in Calabria, tre auto, un bar a Novara e altre due attività economiche. I gruppi avevano diverse basi nelle quali procedevano allo smistamento della droga e delle armi: a Barlassina la villa in cui Francesco Orazio Desiderato, 40 anni, considerato il capo della banda locale, scontava gli arresti domiciliari era diventata una vera e propria centrale. I poliziotti tenevano sotto controllo l'edificio, ma in una occasione i criminali si sono accorti delle telecamere di sorveglianza installate e le hanno rimosse. A Limbiate, invece, i malviventi controllavano un autolavaggio che serviva da copertura per gli acquisti di droga e come punto di incontro per spedizioni punitive dirette a intimidire i debitori

1 commento
    Droga dal balcone a Sesto San Giovanni

    Droga dal balcone a Sesto San Giovanni

    martedì, 17 marzo 2015 Sesto San Giovanni - Un episodio di spaccio abbastanza preoccupante è quello accaduto in via Bergomi. Il pusher aspettava in strada il pacchetto di hascisc gettato dalla finestra. Una volta presa lo vendeva al cliente

      [Video] Trovati con 5 kg di droga, l'arresto registrato dalle telecamere

      [Video] Trovati con 5 kg di droga, l'arresto registrato dalle telecamere

      venerdì, 13 marzo 2015 Cronaca - Avevano cinque chilogrammi di cocaina, per questo motivo sono stati arrestati due cittadini albanesi dagli agenti della Squadra mobile di Milano. Il fatto - che si è verificato lunedì 9 ma è stato diffuso venerdì 13 - è avvenuto in via Primaticcio, all'interno dei box di un condominio. Si tratta di un 31enne incensurato, Elio M., privo di permesso di soggiorno, e di un 29enne con permesso in scadenza e piccoli precedenti alle spalle, Dardan L.. Vivevano insieme in un appartamento nel quartiere Lorenteggio. Gli investigatori sono arrivati ai due grazie ad una segnalazione confidenziale. All'interno di un box, intestato ad una terza persona estranea ai fatti, i due nascondevano una auto di lusso all'interno della quale era nascosta la droga.

        [Video] Droga dall'Olanda e dal Marocco, smantellata banda

        [Video] Droga dall'Olanda e dal Marocco, smantellata banda

        giovedì, 12 marzo 2015 Cronaca - Già 21 persone arrestate e altre 9 ordinanze eseguite all'alba di giovedì 12 marzo. Sono i numeri di una grossa operazione antidroga realizzata dagli agenti della Squadra Mobile di Milano. Durante tutta l'attività investigativa - fanno sapere dalla questura - sono stati sequestrati 565 chili di hashish proveniente dal Marocco, 70 chili di eroina e 11 chili di cocaina importati dall’Olanda.