Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Taglio degli alberi al parco Bassini, parlano i residenti: "Delusi dalla Giunta green di Milano"

Abitanti presi di sorpresa dalla decisione di Comune e Politecnico di abbattere le piante secolari del giardino pubblico vicino all'università. Al suo posto il nuovo dipartimento di Chimica, ma i cittadini replicano: "C'erano molti altri posti adatti"

 

Delusione e stupore tra i residenti del quartiere in cui sorge il parco Bassini, oggetto il 2 gennaio scorso di un disboscamento voluto dal Comune e dal rettore del Politecnico per permettere la realizzazione del nuovo edificio che dovrebbe ospitare il dipartimento di Chimica dell'università.

"Da Sala e Maran non ce l'aspettavamo - spiegano alcuni abitanti della zona, intervenuti al corteo di protesta organizzato il 9 gennaio da Fridays for Future - Questa Giunta, che si professa green, non doveva consentire l'abbattimento di alberi secolari che contribuiscono enormemente ad assorbire sostanze nocive dall'aria di Milano".

"Siamo delusi - raccontato ancora altri abitanti - La scelta della data (il 2 gennaio) e il dispiegamento di agenti delle forze dell'ordine durante l'inizio dei lavori ci fanno pensare che si sia voluto evitare il confronto con chi in questo quartiere ci vive. Ci era stato promesso che di questo progetto si sarebbe riparlato in seguito, e invece ci siamo ritrovati con le motoseghe che tagliavano gli alberi. Non è stato un bel segnale".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento