Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lacchiarella, animalisti al Palio dell'Oca: volano insulti e spintoni, arrivano i carabinieri

 

Doveva essere un pomeriggio di festa e storia. Ma - come già successo in passato - ha rischiato di trasformarsi in uno scontro tra opposte fazioni. 

Pomeriggio di tensione quello di domenica a Lacchiarella, nel Milanese, dove si è svolto l'ormai classico "Palio dell'oca", giunto al suo quarantunesimo appuntamento.

Allo scoccare del momento più atteso dai sette "cantoni" e da tutti gli appassionati - l'immancabile corsa dell'oca -, una decina di animalisti ha eluso i controlli e ha fatto irruzione sul percorso, bloccando la gara.

La reazione di alcuni dei partecipanti e del resto dei presenti è stata immediata e tra insulti e parole grosse è volato anche qualche spintone. 

Fortunatamente, dati i precedenti, a Lacchiarella erano già presenti alcuni carabinieri in assetto antisommossa che sono prontamente intervenuti evitando il peggio. I militari hanno convinto gli animalisti ad andare via - qualcuno è stato alzato di peso - e dopo circa un'ora la corsa è partita. 

Nel parapiglia due carabinieri sono rimasti lievemente contusi e sono stati medicati sul posto da un'ambulanza del 118.

Video © Pasquale Carvelli MilanoToday

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento