Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In Apecar sull'Himalaya: un gruppo di milanesi vince la gara di corsa estrema sui monti dell'India

Il gruppo di amici appassionati di viaggi avventurosi ha partecipato alla particolare competizione sulla celebre catena di cui fa parte anche il monte Everest

 

Una folle corsa in Apecar sui monti dell'Himalaya. È l'impresa di un gruppo di amici milanesi chiamati i "Flaneurs" (definizione coniata nientemeno che da Oscar Wilde e che indica il girovagare per il mondo in modo spensierato), che a bordo del piccolo mezzo hanno scalato le vette dell'India, guadato ruscelli e vinto la corsa nonostante le temperature proibitive.

"Abbiamo iniziato anni fa perché siamo tutti appassionati di viaggi particolari - spiegano due dei partecipanti milanesi, Massimo De Marco e Massimo Sorrenti - Ci sono stati momenti impegnativi, per esempio quando il mezzo si è impantanato in un guado, oppure quando abbiamo dovuto dormire in un alloggio che sembrava quasi una casa degli spettri, ma anche momenti bellissimi come quando abbiamo dormito sotto il cielo stellato dell'Himalaya. Uno spettacolo".

Il gruppo sta ora preparando il prossimo viaggio in giro per il mondo e cerca una nuova sfida con la quale misurarsi. "Presto decideremo quale sarà la prossima tappa - raccontano al microfono di Milano Today - Alcuni vorrebbero fare rafting con una zattera in Tanzania oppure andare le mini moto sulle Ande. Quel che è certo è che non resteremo fermi".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento