Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rincaro Atm, la protesta di Milano Popolare e FI: "Il Comune vuole solo per fare cassa"

 

Ancora una protesta davanti a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, per il rincaro dei biglietti e degli abbonamenti Atm. A manifestare sono i consiglieri comunali di Milano Popolare e FI, riuniti nel gruppo "Piattaforma Milano", che chiede al sindaco di rivedere la decisione della maggioranza consigliare e di applicare sconti e blocchi dei prezzi sugli abbonamenti per alcune categorie particolarmente a rischio povertà, ma non solo.

"Chiediamo anche di applicare sconti agli ex membri delle forze dell'ordine, che così a loro volta potrebbero contribuire ad aumentare la sicurezza sui mezzi pubblici  - spiegano i manifestanti - È un aumento ingiustificato. Questi soldi non serviranno né ad aumentare i servizi né la sicurezza. Dove finiranno allora i 51 milioni di euro che si stima deriveranno dall'aumento dei ticket?"

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento