Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il basket nelle periferie di Milano, ecco il progetto del campione NBA Danilo Gallinari

 

Danilo Gallinari, cestista italiano tra i più famosi al mondo, e l’assessore al Turismo, Sport e Qualità della vita del Comune di Milano Roberta Guaineri, hanno presentato martedì 17 luglio “We Playground Together”, un progetto per rendere il basket da strada praticabile, divertente e alla portata di tutti, riqualificando i campetti di quartiere, alcuni dei quali sono in disuso, affinché tornino a essere in grado di accogliere e far divertire migliaia di appassionati.

Il progetto prevede l’acquisto di nuovi tabelloni e canestri, il riallestimento dei campi da gioco, la ristrutturazione delle panchine e il rinnovo di strutture adiacenti. We Playground Together parte dal campo del Parco Marinai d’Italia. Il restyling prevede il rifacimento totale della pavimentazione, del canestro e delle panchine. La conclusione dei lavori è prevista per settembre 2018.

Il progetto è stato possibile grazie al lavoro di Michele Ponti affiancato da White Cobra, Prodea Group con il sostegno di D1 Milano, Mapei e N26. L’attività proseguirà con la riqualificazione di altre due strutture, una nel 2019 e una nel 2020. Infine, i donatori si faranno carico anche del mantenimento delle buone condizioni del campo per i due anni successivi alla riqualificazione, grazie anche alla partnership con adidas.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento