Il basket nelle periferie di Milano, ecco il progetto del campione NBA Danilo Gallinari

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Danilo Gallinari, cestista italiano tra i più famosi al mondo, e l’assessore al Turismo, Sport e Qualità della vita del Comune di Milano Roberta Guaineri, hanno presentato martedì 17 luglio “We Playground Together”, un progetto per rendere il basket da strada praticabile, divertente e alla portata di tutti, riqualificando i campetti di quartiere, alcuni dei quali sono in disuso, affinché tornino a essere in grado di accogliere e far divertire migliaia di appassionati.

Il progetto prevede l’acquisto di nuovi tabelloni e canestri, il riallestimento dei campi da gioco, la ristrutturazione delle panchine e il rinnovo di strutture adiacenti. We Playground Together parte dal campo del Parco Marinai d’Italia. Il restyling prevede il rifacimento totale della pavimentazione, del canestro e delle panchine. La conclusione dei lavori è prevista per settembre 2018.

Il progetto è stato possibile grazie al lavoro di Michele Ponti affiancato da White Cobra, Prodea Group con il sostegno di D1 Milano, Mapei e N26. L’attività proseguirà con la riqualificazione di altre due strutture, una nel 2019 e una nel 2020. Infine, i donatori si faranno carico anche del mantenimento delle buone condizioni del campo per i due anni successivi alla riqualificazione, grazie anche alla partnership con adidas.

Potrebbe Interessarti

  • Maltempo, temporali e grandine su Milano: strade allagate, il Seveso esonda. Video

  • Pusher armati, assalti a colpi di fucile e droga: ecco il fortino di "Gomorrakech". Video

  • Ladri d'auto in azione a Milano: ecco il video del furto "in diretta" e l'arrivo della polizia

  • Ore 2,30, la situazione sui Navigli è questa: la denuncia dei residenti esasperati. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento