Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Blitz nel boschetto della droga di Rogoredo, tre denunce. Le immagini

 

Ancora un blitz delle forze dell'ordine nell'ormai famigerato boschetto della droga di Rogoredo. Durante l’attività sono state controllate ventidue persone e tre sono finite nei guai. Due cittadini del Marocco, di 17 e di 35 anni, alla vista di militari e ghisa hanno cercato di scappare e nella fuga hanno gettato un “sasso” di cocaina di circa 10 grammi: entrambi sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La stessa sorte è toccata a un italiano di 55 anni, trovato in possesso di dieci dosi di eroina. A concludere le operazioni ci hanno pensato le ruspe di Amsa, che hanno distrutto gli accampamenti di fortuna costruiti e usati dagli stessi spacciatori.

"Ringrazio polizia Locale, carabinieri e operatori di Amsa che sono intervenuti - le parole di Anna Scavuzzo, vicesindaco e assessore alla sicurezza -. Da tempo il comune è impegnato perché il parco possa essere spazio aperto e vivibile per tutti i cittadini e questa azione aggiunge un tassello importante in questo lavoro".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento