Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

«Sei una m... !», dipendente metro' Milano insulta passeggero. Avviata indagine interna

 

Un video delle scorse ore sta facendo non poco discutere, con un pandemonio di critiche per il razzismo. Nelle immagini, segnalate e inviate a MilanoToday da molti lettori, si vede un uomo con camicia Atm, in una stazione della linea gialla (M3), insultare pesantemente un ragazzo di colore ("Se una m... !", "sei una m... !") che era stato pizzicato senza il tagliando di viaggio. Il tutto è stato filmato da un'altra persona. Asprissime le polemiche.

Atm, si legge in una nota, ha avviato un'indagine interna, anche "attraverso l'esame completo delle immagini disponibli dalle telecamere di sicurezza", per ricostruire "l’esatta dinamica dell’intera vicenda, compresa la parte precedente al diverbio poi messo in rete".

"Una volta raccolti tutti gli elementi, l’Azienda prenderà i provvedimenti del caso sulla base delle proprie procedure interne e del rispetto dei regolamenti, ivi compreso il codice etico, e delle giustificazioni che il dipendente riterrà di formulare. In attesa di ricostruire l’episodio nella sua interezza, certamente il linguaggio e le modalità utilizzate dal dipendente non rientrano nel codice di comportamento che l’Azienda richiede al proprio personale", prosegue l'Azienda trasporti (video N.A.M.R) (montaggio A.G./MilanoToday)

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento