Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, a Milano Garibaldi è assalto ai treni dopo l'annuncio della "zona rossa"

Centinaia di persone si sono riversate alla stazione ferroviaria per cercare di sfuggire alla quarantena e salire sul convoglio delle 23.15 diretto in Campania

 

È bastata l'indiscrezione sulla bozza ancora allo studio del Cdm sull'istituzione della "zona rossa" in Lombardia per scatenare nuovamente il panico a Milano. Intorno alle 23, alla stazione Garibaldi, centinaia di persone hanno preso d'assalto l'ultimo treno diretto a Salerno nel tentativo di eludere le restrizioni - che secondo la bozza sarebbero dovute partire alle 24 del 7 marzo - e salire su un convoglio diretto fuori dalla regione.

Alcuni testimoni avrebbero riferito di scene di panico di massa, con passeggeri senza biglietto che hanno tentato di prendere il treno forzatamente dicendo di essere disponibile a viaggiare anche nonostante la multa.

In nottata il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, collegato in conferenza stampa, ha smentito che la bozza circolata nella serata di sabato 7 marzo sia quella definitiva, spiegando che il decreto ministeriale ufficiale sarà pubblicato a breve, ma ribadendo tuttavia l'importanza di non violare i divieti di ingresso e uscita dalle zone del contagio interessate dal testo del decreto.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento