Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Milano, De Chirico in mostra a Palazzo Reale: le opere più celebri in prestito da New York e Londra

La retrospettiva sull'artista padre della pittura metafisica apre al pubblico il 25 settembre, con circa 100 capolavori arrivati dal Metropolitan museum, dalla Tate Modern e dal Centre Pompidou

 

Oltre un centinaio di opere, alcune provenienti da celebri musei come la Tate Modern di Londra, il Metropolitan museum di Nwe York e il Centre Pompidou di Parigi. È la retrospettiva su Giorgio De Chirico allestita al Palazzo Reale di Milano e aperta al pubblico da mercoledì 25 settembre fino al 31 dicembre.

"Una collezione che rispecchia l'intera produzione dell'artista - spiega il curatore della mostra Luca Massimo Barbero - Nelle otto sale i quadri sono divisi per temi, dagli autoritratti ai manichini, passando per i Bagni misteriosi, che hanno un legame speciale con Milano. La grandezza di De Chirico sta soprattutto nel fatto che rappresenta l'unica vera alternativa al cubismo, la sua pittura in quell'epoca è stata di un'orginalità rivoluzionaria".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento