Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dietro il muro del box spunta una tonnellata di droga: valeva undici milioni di euro. Video

 

Un uomo di quarantadue anni - F.P., milanese e disoccupato - è stato arrestato lunedì sera con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dagli agenti della sezione narcotici della squadra Mobile di Milano, guidati dal dirigente Domenico Balsamo. 

All'interno di un suo box in via Padova i poliziotti hanno scoperto 1.100 chili di hashish e 550 grammi di cocaina. L'uomo, insospettabile e con soli due vecchi precedenti alle spalle, era stato scelto come magazziniere per la droga, che sul mercato poteva fruttare fino a 11 milioni di euro. 

L'hashis è stato trovato dietro uno dei muri del garage, che i poliziotti hanno distrutto a martellate. Le immagini

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento