Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Borseggiatrici derubano una studentessa in pieno centro a Milano: ecco il video che le incastra

Con rapidità, due bulgare pregiudicate riescono a derubare una studentessa. Il video dalla sorveglianza

 

Nelle scorse ore la Polizia di Stato ha arrestato due cittadine bulgare pregiudicate, V. E. di 43 anni e S. V. di 38 anni, per furto aggravato in concorso. Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Milano hanno individuato e seguito a distanza le due cittadine bulgare le quali, entrate in un negozio di calzature di via Dante, in pieno centro a Milano, si sono avvicinate ad una studentessa, cittadina cipriota di 22 anni, che aveva appoggiato la sua borsa su un divanetto per misurare delle scarpe.

I poliziotti hanno visto le due borseggiatrici scambiarsi prima qualche cenno, poi la più giovane si è posizionata tra la vittima - che nel frattempo si era alzata per provare le scarpe da comprare - e la complice. Quest'ultima, coprendosi il braccio con una sciarpa, si è seduta sul divanetto e, con destrezza e velocità, ha aperto la zip della borsa e si è impossessata del portafogli della studentessa.

Gli agenti della Squadra Mobile hanno bloccato le due borseggiatrici, uscite velocemente dal negozio, e hanno recuperato il portafogli della vittima, messo all’interno di un sacchetto e fatto cadere a terra da una delle due. Si sono fatti consegnare i soldi portati via dalla complice, 45 euro, le hanno arrestate per furto aggravato in concorso e hanno restituito tutto alla studentessa cipriota. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento