Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Elezioni regionali: Giorgio Gori, l'intervista: chi è il candidato presidente del centrosinistra

 

Classe 1960, nato e cresciuto a Bergamo, Giorgio Gori è il candidato alla presidenza della Regione Lombardia per il centrosinistra. Non lo sostiene Liberi e Uguali, che presenta un proprio candidato.

Sposato con la giornalista Cristina Parodi, ha dedicato gran parte della sua vita professionale alla televisione. Approda prima a Retequattro poi a Canale 5. A soli 29 anni viene nominato responsabile dei palinsesti delle tre reti Mediaset. La scalata è rapida e impressionate, diventa direttore di Canale 5, poi di Italia 1 e infine torna ancora a dirigere Canale 5.

Nel 2001 però decide di mettersi in proprio. Fonda la società di produzione televisiva Magnolia, sarà un clamoroso successo. Nel 2011 l’amore per la politica. Approda al Partito Democratico “affascinato – dice – dalle idee di rinnovamento di Matteo Renzi”.

Nel 2014 si candida alle amministrative di Bergamo e viene eletto sindaco. Adesso arriva la candidatura alla presidenza della Regione Lombardia. Al centro del suo programma l'inclusione sociale, gli investimenti nel lavoro per ambire ad un territorio con la massima occupazione e poi grande attenzione all'ambiente e alla mobilità, due aspetti strettamente legati: "Riqualificheremo il servizio di trasporto pubblico e investiremo sul ferrato", ha detto.

La sanità, se pur su ottimi livelli, necessita di alcuni correttivi secondo Gori: "Le liste d'attesa hanno tempi inaccettabili - ha detto - interverremo anche su questo". Tra i suoi avversari politici nessuno lo preoccupa tranne uno: "Credo sia un ballottaggio tra me e Attilio Fontana. Il centrodestra governa in regione da 23 anni, questa è la volta in cui perderà".

Ecco le liste a sostegno di Giorgio Gori: Partito Democratico, Più Europa con Emma Bonino, Lombardia Progressista, Insieme, Civica Popolare, Obiettivo Lombardia, Lista Gori.

Potrebbe Interessarti

  • Passeggero non vuole il biglietto ma la multa: così la capotreno lo convince a pagare. Video

  • Maxi rissa tra stranieri alla Stazione Centrale: in 20 pestano un ragazzo con pugni e calci

  • Nubifragio nel Milanese: diluvia nel centro commerciale, cascata d'acqua. Video

  • Nubifragio a Milano: la gente passeggia per strada con l'acqua sopra le ginocchia. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento