Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, l'artigiano che fa insegne dal 1960: "Le mie scritte sono andate in tutto il mondo"

Dai palazzi di Milano, ai negozi e persino gli aeroporti: ecco la storia dell'imprenditore milanese che decora con il suo lavoro le facciate delle città da oltre 60 anni

 

Le sue insegne hanno decorato mezzo mondo: dai negozi di Milano, fino all'aeroporto di Riad, capitale dell'Arabia Saudita. Lui è Roberto Bardelli, di professione artigiano sin dal lontano 1960. Nell'azienda ereditata dal padre oggi realizza "fustelle" che servono a costruire gli stampi per dare forma a qualunque tipo di oggetto. Il suo laboratorio è in via Gallarate.

"Ho iniziato quando avevo 15 anni - racconta Roberto - Venivo qui al laboratorio di mio papà e imparavo qualsiasi mestiere ci fosse bisogno di fare in quel momento. Ho fatto insegne che sono finite in tutto il mondo: palazzi, scali aerei, ma anche semplici oggetti stilizzati. Oggi purtroppo l'attività è molto ridotta. Il tempo passa e le richieste sono sempre meno, ma continuiamo a tenere aperto nella speranza che qualcuno prima o poi rilevi l'attività. Sarebbe un peccato chiudere un'azienda che ha alle spalle tutta questa storia".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento