Individuata e denunciata la donna con la lince a guinzaglio. Recuperato il felino

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

E' stata individuata e denunciata per detenzione di animali pericolosi per l'incolumità pubblica la persona che nel mese di novembre aveva portato a spazzo per Milano una pericolosa lince selvatica.

Si tratta di una donna bulgara di 36 anni, la misura nei suoi confronti è stata presa dai carabinieri della forestale che hanno anche recuperato il felino. La scena era divenuta famosa per una foto virale che la ritraeva con l'animale al guinzaglio all'interno del parco dei Giardini Pubblici.

Da subito era stato chiesto ai testimoni di fornire tutti gli elementi utili per individuare il soggetto responsabile visto che l'esemplare - un felino selvatico che vive in Africa e Asia conosciuto anche come "lince del deserto" - è potenzialmente pericoloso per l'uomo.

Giovedì 12 gennaio i carabinieri della Forestale hanno sequestrato la lince nell'appartamento in centro della proprietaria. In casa, nonostante la pericolosità della specie, era lasciato libero, benché ci fossero i due figli piccoli della donna.

Per ora è stato affidato a una clinica veterinaria poi sarà consegnato a un centro autorizzato alla gestione degli animali pericolosi. La donna, residente a Milano, farà quasi certamente ricorso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Vasto incendio a Milano in zona Quarto Oggiaro-Bovisasca

  • Eventi

    Sorpresa, Bono e gli U2 al Just Cavalli dopo il concerto al Forum

  • Sport

    Champions, prosegue la corsa dell'Inter: battuto il Psv, video gol

Torna su
MilanoToday è in caricamento