Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, M5S citofonano alla sede della Lega in via Bellerio: "Sono qui i 49 milioni?"

Dopo il video in cui Salvini citofona a una famiglia di tunisini chiedendo se nel palazzo c'erano spacciatori, il consigliere regionale pentastellato Marco Degli Angeli replica il siparietto al cancello della sede del Carroccio

 

"Pronto, sono qui i 49 milioni?". Il M5S non si lascia scappare l'occasione di far polemica con la Lega e dopo la butade di Matteo Salvini, che impegnato nella campagna elettorale in Emilia Romagna aveva citofonato (a favor di telecamera) a una famiglia tunisina per chiedere se lì si spacciava, questa volta sono i pentastellati a presentarsi davanti al cancello della sede del Carroccio in via Bellerio a Milano.

Autore dell'iniziativa è il consigliere regionale Marco Degli Angeli, che dopo aver suonato al citofono della Lega chiede: "Alcuni cittadini ci hanno segnalato che qui ci sono i 49 milioni dei rimborsi elettorali spariti. Sono molto indignati, per caso voi ne sapete qualcosa?".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento