Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

L’aeroporto di Milano-Malpensa si trasforma in un set cinematografico: dietro le quinte di “Made in Italy”

 

Il 18 gennaio è stato un giorno particolare per l’aeroporto di Milano-Malpensa che, al posto di ospitare come di consueto turisti e passeggeri nell'area check-in del Terminal 2, si è trasformato nel set cinematografico di una fiction che andrà in onda prossimamente su Canale 5: “Made in Italy” è il titolo e sarà la prima serie televisiva sulla moda italiana ambientata negli anni ’70.
Le protagoniste della fiction, girata quasi interamente Milano, sono la giovane Greta Ferro, affermata modella al suo debutto come attrice, e Margherita Buy. Alla regia Luca Lucini ("Tre metri sopra il cielo", "Oggi sposi", "Nemiche per la pelle") e Ago Panini, regista pubblicitario tra i più affermati a livello internazionale.
Oltre che a Milano, le riprese si svolgeranno anche a New York e in Marocco. I diritti della fiction coprodotta da Taodue Film e The Family per Mediaset, sono già stati venduti alla società francese Federation, uno tra i maggiori player internazionali.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento