Le devastazioni dei No Expo del primo maggio diventano un libro. Il booktrailer

È Matteo di Giulio l'autore di «Figli della stessa rabbia», romanzo ambientato a Milano e che dedica diverse pagine alle devastaziano dei No Expo del 1° maggio 2015. Protagonista del libro è un ragazzo con la passione per il punk hardcore e i tatuaggi, fuggito dall'Italia per l'Olanda dove ha vissuto per due decenni. Torna a Milano dopo diversi lavori saltuari perché disoccupato e proprio all'ombra della Madonnina incontra Carlos, ragazzo peruviano che è stato ridotto in fin di vita durante la manifestazione del primo maggio. In seguito a questo incontro decide di passare all'azione e «vendicare» l'amico. È il sequel di «Quello che brucia non ritorna» e sarà nelle librerie dal 12 maggio, ma si potrà acquistare alla Mayday Parade del 1° maggio (video YouTube/ciakmull)

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Ramy, il ragazzino eroe del bus: "Pensavo di essere già morto, ho cercato di salvare tutti"

  • Video

    Bus dirottato e bruciato, la telefonata al 112 del bambino: "Non possiamo morire". Audio

  • Video

    Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: il video del salvataggio

  • Video

    "Guasto tecnico" sul treno, scatta l'allarme antincendio: "doccia" per i passeggeri. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento