Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Le devastazioni dei No Expo del primo maggio diventano un libro. Il booktrailer

È Matteo di Giulio l'autore di «Figli della stessa rabbia», romanzo ambientato a Milano e che dedica diverse pagine alle devastaziano dei No Expo del 1° maggio 2015. Protagonista del libro è un ragazzo con la passione per il punk hardcore e i tatuaggi, fuggito dall'Italia per l'Olanda dove ha vissuto per due decenni. Torna a Milano dopo diversi lavori saltuari perché disoccupato e proprio all'ombra della Madonnina incontra Carlos, ragazzo peruviano che è stato ridotto in fin di vita durante la manifestazione del primo maggio. In seguito a questo incontro decide di passare all'azione e «vendicare» l'amico. È il sequel di «Quello che brucia non ritorna» e sarà nelle librerie dal 12 maggio, ma si potrà acquistare alla Mayday Parade del 1° maggio (video YouTube/ciakmull)

 

Potrebbe Interessarti

  • Milano, pullman Atm investe una 28enne che attraversa sulle strisce: illesa per miracolo

  • Maxi rissa in via Lorenteggio: calci, pugni e lanci di sedie vicino al Vodafone village

  • Le ladre della metro contro il ragazzo che le filma: "Mongoloide africano, ti spacco la testa". Video

  • Accoltellata alla gola in centro a Milano: il racconto della donna che l'ha salvata

Torna su
MilanoToday è in caricamento