Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Triennale Milano, fino al 28 luglio la mostra di foto sulle detenute di San Vittore

 

Una mostra di ritratti fotografici con i volti delle detenute del carcere milanese di San Vittore. È PosSession, l'esposizione in programma fino al 28 luglio alla Triennale realizzata dalla fotografa e regista Cinzia Pedrizzetti. "Si tratta di un progetto dedicato alla detenzione femminile e al lavoro di recupero fatto in carcere attraverso l’arte - spiega l'autrice - In nessun posto, in nessuna sceneggiatura ho trovato degli sguardi così autentici e intensi. Mi è bastato poco tempo con queste donne per aver voglia di ritrarle".

La mostra, allestita nell'atrio della Triennale, è stata realizzata scattando per ciascun soggetto una foto "in costume" e una foto "al naturale", creando così un contrasto tra la vita del carcere e le personalità delle protagoniste: da un'improvvisata Frida Kalo alla donna con cappello da cowboy e sigaro, passando per quelle in mascher che non vogliono farsi riconoscere come carcerate.

"Tutte quante hanno una personalità e delle storie fortissime - continua Cinzia Pedrizzetti - C'è chi ha i figli, chi mi ha confessato di essere una recidiva, e persino chi mi ha sorpreso per la profonda cultura che ha dimostrato. È stata un'esperienza unica".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento