Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano Lambrate, inaugurato il murales anti-smog donato alla città dallo street artist Iena Cruz

L'opera, realizzata sul muro di un palazzo di via Giovanni Battista Viotti, è composta da una speciale vernice in grado di assorbire l'inquinamento e rilasciare poi ossigeno 'ripulito' nell'aria

 

Si chiama 'Anthropoceano' il murales anti-smog realizzato e donato alla città di Milano dallo street artist Federico Massa 'Iena Cruz'. L'opera, realizzata in collaborazione con Worldrise onlus e finanziata da Ocean family foundation insieme a North Sail, è stata inaugurata lo scorso 7 novembre ed è composta da una speciale vernice 'Airlite' in grado di assorbire l'inquinamento e di rilasciare in seguito ossigeno 'ripulito' dalle polveri sottili presenti nell'aria del capoluogo lombardo.

"È stato un progetto di circa un mese, molto intenso a livello sia mentale sia fisico - spiega Iena Cruz - Il murales è composto da una bottiglia di plastica che imprigiona gli animali che abitano il fondo dell'oceano e al cui interno c'è un oleodotto per l'estrazione del petrolio, il materiale da cui poi ha origine la plastica".

A settembre Iena Cruz aveva lanciato una call to action ai milanesi per ospitare sulla facciata del proprio palazzo l'opera anti inquinamento, opera che il condominio di via Viotti è riuscito ad aggiudicarsi gratis.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento