Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riaperto (per lavori) il maxi "Naviglio" sotterraneo che scorre in centro a Milano

 

Sono iniziati il 10 giugno e termineranno il 30 settembre i lavori per il consolidamento del cavo Redefossi, canale che nasce in zona Porta Nuova all’altezza del ponte delle Gabelle dalle acque del Naviglio della Martesana e che sfocia nel Lambro a Melegnano dopo aver attraversato la città sotto terra. Nello specifico gli operai realizzeranno quattro botole che consentiranno di ispezionare il canale sotterraneo.

Tutte le strade chiuse per i lavori

"La manutenzione del tratto urbano è necessaria anche per il contenimento del rischio di esondazioni connesse alle piene del fiume Seveso – aveva spiegato durante la presentazione dei lavori l'assessore alla mobilità e ambiente Marco Granelli –. Per questo abbiamo pianificato una serie di interventi suddivisi in lotti per consolidare le gallerie sotterranee".

(video di Marco Granelli/Fb)

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento