Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Milano, 10% di sconto agli stranieri: la protesta del bistrot Madama contro il decreto sicurezza bis

La protesta pacifica del locale contro il DL appena approvato dal parlamento ricalca l'iniziativa del negozio di Berceto (PR) che per primo ha applicato prezzi ridotti ai "non italiani" in polemica con il ministro dell'Interno Matteo Salvini

 

Dieci percento di sconto ai “non italiani” in polemica con il decreto sicurezza bis appena approvato dal parlamento. È la protesta dell’ostello-bistrot Madama, a Milano, che imitando l’iniziativa di un negozio di Berceto, in provincia di Parma, ha deciso di applicare tariffe ridotte a tutti gli stranieri.

“Questo decreto non fa altro che colpire i più deboli - spiega Vincenzo, barman del bistrot - Sembra quasi che sia diventato normale alimentare questo clima di odio, che sia stato sdoganato il porsi in una posizione di forza nei confronti di chi non ha nemmeno i mezzi per reagire. Da anni collaboriamo con realtà milanesi che si occupano di accoglienza, soprattutto ai minori, e facciamo inserimento lavorativo per gli stranieri. Quel che sta accadendo qui in Italia è una vergogna”.

Potrebbe Interessarti

  • Milano, pullman Atm investe una 28enne che attraversa sulle strisce: illesa per miracolo

  • Maxi rissa in via Lorenteggio: calci, pugni e lanci di sedie vicino al Vodafone village

  • Le ladre della metro contro il ragazzo che le filma: "Mongoloide africano, ti spacco la testa". Video

  • Accoltellata alla gola in centro a Milano: il racconto della donna che l'ha salvata

Torna su
MilanoToday è in caricamento