Ecco il palazzo a basso impatto energetico: appartamenti isolati e risparmio fino al 50% sulla bolletta

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Sono stati completati i lavori di rifacimento esterno dello stabile di via Tito Livio 7. E' stato così inaugurato il primo palazzo del quartiere a basso impatto energetico con un particolare cappotto di rivestimento che consente di isolare perfettamente le abitazioni e, quindi, di ridurre drasticamente i consumi.

I lavori di riqualificazione energetica dei condomini via Tito Livio 7 (quello appunto completato) e di via Verro 78 rientrano nel più ampio programma di interventi previsti dal progetto europeo ’Sharing Cities’ che, oltre a Milano, coinvolge Londra (capofila), Lisbona e tre città follower (Bordeaux, Burgas e Varsavia). L’obiettivo è adottare un approccio innovativo per rispondere ad alcune delle principali sfide climatiche che attendono le nostre città: abbattere le emissioni di carbonio di edifici e mezzi di trasporto e migliorare la qualità dell’aria.

Il progetto, del valore complessivo di 25 milioni di euro, ha consentito all’Amministrazione comunale di intercettare risorse europee per circa 8,6 milioni di euro in cinque anni. Queste somme stanno consentendo, tra l’altro, la riqualificazione di cinque edifici di proprietà privata e un edificio pubblico (il complesso di via San Bernardo 29 a Chiaravalle) per un totale di 25mila metri quadrati di unità residenziali.

Inoltre si stanno sviluppando sistemi di gestione energetica integrata e l’installazione su tutta l’area di lampioni intelligenti wi-fi dotati di sensori di vario tipo nonché la progettazione sperimentale del primo car sharing di condominio. Tutti gli interventi previsti nei condomini sono stati co-progettati con l’ascolto e la partecipazione dei residenti al fine di coinvolgerli nella trasformazione del quartiere.

L’azione di efficientamento consente alle famiglie di avere un risparmio energetico sulla bolletta condominiale compreso tra il 50/60%. Il costo stimato degli interventi è di 350mila euro per lo stabile di via Verro, che potrà contare su un contributo di 150mila euro per l’adesione al progetto ‘Sharing Cities’, mentre per lo stabile di via Tito Livio la spesa è stata intorno ai 216mila euro con un contributo pari a 60mila euro.   

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Grandinata nel Milanese: le strade sembrano piene di neve, il video del temporale

  • Video

    Salvini visita gli Alpini a Milano ma alcuni si ribellano e urlano: "Vai a lavorare". Il video

  • Video

    Inno d'Italia e alzabandiera in piazza Duomo: parte ufficialmente l'Adunata degli Alpini. Video

  • Video

    Maltempo nel Nord Milano: temporale e tempesta di grandine, strade ricoperte di ghiaccio

Torna su
MilanoToday è in caricamento