Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dipendenti precari della Città metropolitana occupano l'aula consigliare: "Nessun rinnovo"

 

I 33 lavoratori precari della Città Metropolitana di Milano stanno occupando l’aula consiliare di Palazzo Isimbardi per protestare contro il mancato rinnovo dei contratti a termine scaduti lo scorso 30 settembre. Sono in presidio permanente, non arrivano risposte concrete anche se l’esito dell’incontro tenutosi a Roma lunedì 2 ottobre tra i sindaci metropolitani, il presidente dell’Anci e il premier Gentiloni sembra aprire qualche spiraglio.

Il problema sembra essere strutturale, mancano i fondi, i trasferimenti dal Governo centrale sono certamente insufficienti e si rischia ogni anno di non chiudere il bilancio. Già oltre i termini sia Milano che Reggio Calabria. E in queste condizioni è impossibile non solo rinnovare i contratti a termine ma programmare qualsiasi intervento di competenza dell’ex Provincia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento