Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, i City Angels celebrano il mondo del volontariato con il Premio Campione 2020

Consegnati i riconoscimenti per i volontari che si sono distinti per particolari meriti sociali. Alla cerimonia anche la Ciclofficina sociale di Riccardo Bosi, la candidata scelta dalla redazione di Milano Today

 

Lo storico comico Enrico Beruschi, ma anche il ragazzo che ha salvato un bimbo che stava cadendo da un balcone e i titolari della Ciclofficina sociale. Sono solo alcuni dei protagonisti del "Premio Campione" 2020, il riconoscimento dei City Angels che ogni anno viene consegnato ai protagonisti milanesi del mondo del volontariato.

La cerimonia ufficiale si è tenuta giovedì 30 gennaio al Palazzo Marino, sede del Comune, dove la speciale giuria capitanata dal fondatore dei City Angels Mario Furlan, ha consegnato i riconoscimenti ai volontari e alle associaizoni che nel 2019 si sono distinti per particolari meriti sociali.

Tra i premiati anche Riccardo Bosi e il suo collega Idris, candidati al premio dalla redazione di Milano Today, e gestori della Ciclofficina sociale di Cusano Milanino: una laboratorio che insegna ai profughi come riparare le biciclette per imparare un mestiere.

"Sono persone che vedono nell'altro non un nemico o un pericolo, ma una persona esattamente come loro - spiega Mario Furlan - Alcuni sono personaggi famosi, come don Mazzi o Gabriele Nissim (fondatore del Giardino dei Giusti), ma ci sono anche tanti cittadini comuni che ogni giorno, grazie alle loro opere, danno un senso alla propria vita e a quella delle persone bisognose. Chi  fa volontariato sa che quello che ricevi è molto di più di quel che dai".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento