Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"La Lega è una montagna di me...": sacchi di letame sotto il Pirellone a Milano. Video

 

Eccole le immagini della protesta del centro sociale Cantiere, che giovedì ha organizzato un flash mob a sorpresa per dire che "la Lega è una montagna di me...". "«La mafia è una montagna di merda», diceva 41 anni fa Peppino Impastato, ucciso proprio il 9 Maggio. «La Lega è un Pirellone di me...», diciamo noi oggi", si legge in un comunicato degli attivisti. 

Attivisti che in strada hanno portato due mega cartonati con Matteo Salvini e Attilio Fontana in versione padrino, un grande striscione con la scritta "Amici dei mafiosi, nemici dei diritti" e cumuli di letame lasciati in strada. 

"Oggi come ieri - hanno spiegato dal Cantiere - chi è amico della mafia è nemico dei diritti: ne sa qualcosa Salvini che si intasca 49 milioni che potrebbero andare a scuola, ospedali, pensioni. Ne sa qualcosa il leghista Siri, che ha dovuto dare le dimissioni da sottosegretario dopo un triste teatrino di omertà istituzionale sugli affari loschi condotti con la famiglia Arata. Ne sanno qualcosa Fontana e la sua cricca, indagati per tangenti, corruzione, mazzette e favori tra politici, impenditori e amministratori pubblici".

Potrebbe Interessarti

  • Milano, pullman Atm investe una 28enne che attraversa sulle strisce: illesa per miracolo

  • Maxi rissa in via Lorenteggio: calci, pugni e lanci di sedie vicino al Vodafone village

  • Le ladre della metro contro il ragazzo che le filma: "Mongoloide africano, ti spacco la testa". Video

  • Accoltellata alla gola in centro a Milano: il racconto della donna che l'ha salvata

Torna su
MilanoToday è in caricamento