Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, venditori di calzini 'intercettano' mega star sudamericana e gli 'scuciono' 200 euro

Quattro ambulanti di via Montenapoleone lo riconoscono e l'artista dona loro 50 euro a testa e un cappellino pur di liberarsene. Il rapper e attore portoricano ha un seguito di quasi 26 milioni di iscritti sul suo canale youtube

 

Lo incontrano in via Montenapoleone e lo "stalkerano" finché non ottengono il suo cappellino e 50 euro a testa. Così il rapper Ozuna si è "liberato" delle attenzioni di quattro venditori di calzini di Milano, molto noti per "stazionare" sempre in Quadrilatero e in zona Centrale. I quattro prendono letteralmente d'assalto il suv dell'artista, chiedendo selfie e autografi, riuscendo persino a scucirgli del denaro in contanti.

Il cantante e attore originario del Portorico, ma quasi sconosciuto in Italia, ha un seguito di oltre 25 milioni di iscritti sul proprio canale youtube e al suo attivo ha due dischi e un film.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento