Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Milano, venditori di calzini 'intercettano' mega star sudamericana e gli 'scuciono' 200 euro

Quattro ambulanti di via Montenapoleone lo riconoscono e l'artista dona loro 50 euro a testa e un cappellino pur di liberarsene. Il rapper e attore portoricano ha un seguito di quasi 26 milioni di iscritti sul suo canale youtube

 

Lo incontrano in via Montenapoleone e lo "stalkerano" finché non ottengono il suo cappellino e 50 euro a testa. Così il rapper Ozuna si è "liberato" delle attenzioni di quattro venditori di calzini di Milano, molto noti per "stazionare" sempre in Quadrilatero e in zona Centrale. I quattro prendono letteralmente d'assalto il suv dell'artista, chiedendo selfie e autografi, riuscendo persino a scucirgli del denaro in contanti.

Il cantante e attore originario del Portorico, ma quasi sconosciuto in Italia, ha un seguito di oltre 25 milioni di iscritti sul proprio canale youtube e al suo attivo ha due dischi e un film.

Potrebbe Interessarti

  • Milano, pullman Atm investe una 28enne che attraversa sulle strisce: illesa per miracolo

  • Maxi rissa in via Lorenteggio: calci, pugni e lanci di sedie vicino al Vodafone village

  • Le ladre della metro contro il ragazzo che le filma: "Mongoloide africano, ti spacco la testa". Video

  • Accoltellata alla gola in centro a Milano: il racconto della donna che l'ha salvata

Torna su
MilanoToday è in caricamento