Riapertura Navigli, Sala contestato a Palazzo Marino: "È un dibattito pubblico farsa"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Si chiama Riccardo Truppo, ha trentasette anni ed è il presidente della commissione sicurezza, commercio, artigianato e mobilità del municipio 2 di Milano.

Martedì pomeriggio, nel corso dell'incontro a Palazzo Marino tra cittadini, amministrazione e tecnici di MM, per discutere dei risultati del dibattito pubblico sulla "riapertura dei Navigli" e sulle eventuali soluzioni che il comune intende adottare, il consigliere ha interrotto i relatori contestando a tutti i presenti, ma soprattutto al sindaco Sala, di non aver 'mai interpellato il municipio 2 sulla questione'. "È un dibattito pubblico farsa; vogliamo un referendum municipale; non ci avete mai ascoltato", ha dichiarato più e più volte e a voce alta il rappresentante del secondo municipio milanese. 

Accompagnato dalla polizia locale fuori dalla sala Alessi per qualche minuto, Truppo ha potuto parlare con calma solo al termine dell'evento, quando è stata data la possibilità a tutti i cittadini presenti alla discussione di porre alcune domande ai referenti del "Progetto". 

"Se non doveste prendere in considerazione la nostra proposta di referendum municipale, sappiate che i cittadini continueranno a raccogliere firme", ha dichiarato il consigliere Truppo. E Sala ha risposto: "Questo, forse, è il suo modo di fare politica. Io non penso che la politica 'voli sulla testa dei cittadini'".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Sport

    Video e sintesi gol Inter-Lazio 1-1 Coppa Italia 2019: ai rigori vince la Lazio

  • Video

    Razzismo, donna umiliata al supermercato: "Ti sparo in testa brutta cinese di mer...". Video

  • Video

    650 euro per la Ferragni che si trucca, teatro sold out

  • Video

    Video: lite sul bus Atm per il passeggino: anziana insulta e dà schiaffo a donna col velo

Torna su
MilanoToday è in caricamento