Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Milano, stadio San Siro: Salvini si schiera per il 'No' all'abbattimento, "È un pezzo di storia del calcio"

A poche ore dal derby della Madonnina il leader della Lega prende posizione sul piano per la costruzione del nuovo impianto che dovrebbe ospitare le partite di Milan e Inter: "Va bene il business, ma bisogna comunque conservare il vecchio Meazza"

 

Aspettando il derby tra Milan e Inter, anche il leader della Lega Matteo Salvini si schiera sul fronte del 'No' all'abbattimento dello stadio di San Siro lanciando un appello per conservare il vecchio Meazza. "Ritengo che buttarlo giù sia un insulto alla storia e alla cultura, non solo calcistica. Questo stadio è il calcio".

Il segretario del Carroccio ha poi dichiarato di volersi impegnare in prima linea per il mantenimento del vecchio impianto, chiedendo che sia conservato anche quando sorgerà il nuovo stadio che sarà progettato da Inter e Milan: "Capisco il business, ma non è nel mio stile abbattere pezzi di storia. Mi impegnerò personalmente con il gruppo della Lega per tenerlo comunque in vita".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento