Scontri prima della partita di Eccellenza: assalto al bus dei tifosi con mazze e pietre

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Follia prima di Legnano-Obermais, semifinale di ritorno dei playoff di Eccellenza che doveva giocarsi domenica alle 15.30 allo stadio Garavaglia di Inveruno. Doveva, appunto. Perché in realtà la partita non si è mai disputata a causa degli scontri avvenuti poco prima dell'inizio del match fuori dall'impianto sportivo. 

Lì, come mostrano le immagini, oltre venti tifosi dei Lilla hanno assaltato il bus dei tifosi ospiti, in arrivo da Merano. Il gruppo si è scagliato contro il mezzo con fumogeni, aste, mazze e pietre, tanto che il pullman è stato pesantemente danneggiato. Gli stessi tifosi si sono poi allontanati all'arrivo dei carabinieri.

Scontri prima di Legnano-Obermais

I giocatori dell'Obermais, dopo un lungo tira e molla, hanno deciso di non uscire dagli spogliatoi e di non scendere in campo, con la gara che è stata annullata.

"La partita contro il Legnano è stata annullata - ha spiegato la società ospite -. L'autobus dei nostri fan è stato attaccato dagli ultras di Legnano con manganelli, mazze e pietre. Gli ultras hanno anche provato a incendiare l'autobus", la ricostruzione dei dirigenti dell'Obermais.

Una ricostruzione che, effettivamente, sembra trovare conferma nelle immagini girate presumibilmente proprio da un accompagnatore della squadra sudtirolese, che è anche stato minacciato mentre filmava. 

"Dopo gli episodi di questo pomeriggio, la società comunica che al di là dell’aspetto sportivo che farà il suo corso, la società A.C. Legnano condanna senza se e senza ma quanto accaduto oggi fuori dallo stadio di Inveruno", il commento della società lilla. 

Sembra, stando a quanto trapelato, che a causare la rabbia degli ultras di casa siano stati alcuni adesivi e manifesti dei rivali apparsi in città e nel bar storico ritrovo dei tifosi legnanesi. Da lì sarebbero nata la vendetta e la "spedizione".

Potrebbe Interessarti

  • Ladri d'auto in azione a Milano: ecco il video del furto "in diretta" e l'arrivo della polizia

  • Camionista eroe salva un ragazzo che voleva saltare giù da un ponte in autostrada: il video

  • Metroman protagonista del nuovo videoclip di Calcutta Sorriso (Milano Dateo)

  • Non rispetta il semaforo in viale Fulvio Testi e finisce male: mega incidente tra 3 auto. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento