Corteo antifascista a Milano: prima carica con i manganelli contro i manifestanti. Il video

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Alle 14 largo La Foppa era già gremita. La Milano antifascista lo aveva promesso: "No al sabato nero" e in tanti sono scesi in piazza. Alcune centinaia di persone, tra le quali molti studenti, partecipano al presidio organizzato da un raggruppamento di militanti dei movimenti antagonisti. Il raduno mira a contrastare la contemporanea presentazione, nella vicina via Beltrami, dei candidati alle elezioni del movimento di estrema destra Casapound.  

Attorno alle 15.30 si sono verificati i primi scontri tra manifestanti e le forze dell'ordine, presente in gran numero alla protesta. Poliziotti e militari, in assetto antisommossa, hanno impedito l'inizio del corteo diretto verso il centro città. Ci sono state alcune cariche contro i presenti, con il lancio di alcuni lacrimogeni e l'uso dei manganelli. Contuse varie persone in testa al corteo, verso via Varese (quattro in tutto le fermate chiuse).

Video Emanuele Canta

La giornata

Potrebbe Interessarti

  • Maltempo, temporali e grandine su Milano: strade allagate, il Seveso esonda. Video

  • Pusher armati, assalti a colpi di fucile e droga: ecco il fortino di "Gomorrakech". Video

  • Ladri d'auto in azione a Milano: ecco il video del furto "in diretta" e l'arrivo della polizia

  • Ore 2,30, la situazione sui Navigli è questa: la denuncia dei residenti esasperati. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento