Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Progetto Sharing Cities, il condominio a risparmio energetico: in bolletta oltre il 50% di risparmio

 

Il progetto Sharing Cities a Milano continua a portare risultati rendendo la città sempre più orientata al risparmio energetico. È stato inaugurato alla presenza dell'assessore comunale alle Attività produttive Cristina Tajani e del responsabile della Direzione Economia Urbana e Lavoro Renato Galliano il secondo condominio (ma già 3 ne sono stati realizzati) reso efficiente grazie al progetto europeo "Sharing Cities".

Qui siamo in via Bernardino Verro 78 b/c, nell'area più periferica del distretto coinvolto compreso tra le zone di Porta Romana e Vettabbia, e i condomini si dicono soddisfatti della scelta fatta. Per problemi autorizzativi, l'intervento è durato più del previsto, circa un anno. Il condominio ha seguito passo dopo passo l'intervento, l'attesa è chiaramente tutta sul reale risparmio che si potrà avere in bolletta, già stimato intorno al 50%. Tra i 12 e 18 mila euro a famiglia, invece, la spesa sostenuta, in base alla grandezza dei proprio appartamenti, anche con la possibilità di un finanziamento agevolato.

In occasione dell'inaugurazione, i rappresentanti del Comune hanno consegnato ai residenti presenti il manuale "Vivere bene in una casa efficiente", realizzato da Teicos Group e Legambiente Lombardia. Uno strumento per semplificare la comunicazione più tecnica su come gestire la quotidianità in una casa riqualificata per poterne ottimizzare al massimo le prestazioni.

Potrebbe Interessarti

  • Passeggero non vuole il biglietto ma la multa: così la capotreno lo convince a pagare. Video

  • Maxi rissa tra stranieri alla Stazione Centrale: in 20 pestano un ragazzo con pugni e calci

  • Nubifragio nel Milanese: diluvia nel centro commerciale, cascata d'acqua. Video

  • Milano, folle lite in strada: 'bastonate' al furgone e botte all'autista. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento