Droga, soldi e assegni in cassaforte e nel box: pluripregiudicato arrestato

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Nella cassaforte - ben nascosta in camera da letto, dietro un grosso mobile - conservava 4.500 euro in contanti e sei assegni (di dubbia provenienza) del valore di 24 mila euro. Ma anche la chiave di un box che, ufficialmente, non era suo. E in quel box c'erano, in un borsone, due chili e mezzo di cocaina.

Tutto quanto (la droga, i soldi e gli assegni) è stato sequestrato nel tardo pomeriggio di venerdì 8 febbraio dagli agenti del commissariato Villa San Giovanni della questura milanese, che hanno effettuato il blitz a colpo sicuro, "forti" sia delle segnalazioni dei vicini di casa (che parlavano di un via vai consistente nel palazzo di via Gassman, quartiere Adriano) sia del passato dell'uomo, un 46enne italiano pluripregiudicato, i cui movimenti facevano pensare a una fiorente attività di spaccio o addirittura traffico di droga.

Il blitz ha confermato ogni sospetto. L'uomo, infatti, conservava la cocaina in un box che ufficialmente non era a lui riconducibile, ma di cui aveva le chiavi nella cassaforte della stanza in cui dormiva. Il 46enne è stato arrestato e portato a San Vittore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Sport

    Video gol e sintesi Atalanta-Milan 1-3: doppietta Piatek e Calhanoglu

  • Sport

    Video e sintesi gol Inter-Lazio 1-1 Coppa Italia 2019: ai rigori vince la Lazio

  • Video

    650 euro per la Ferragni che si trucca, teatro sold out

  • Video

    Video: lite sul bus Atm per il passeggino: anziana insulta e dà schiaffo a donna col velo

Torna su
MilanoToday è in caricamento