Un "vaso smart" per segnalare l'inquinamento dell'aria: Wise Air è la startup del 2018 promossa dal Comune di Milano

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Sette giovani e l'idea di un "vaso smart" per registrare il livello d'inquinamento dell'aria in città: sono i vincitori del bando comunale FabriQ Quarto 2018, l'incubatore d'innovazione sociale del Comune di Milano, che ha lo scopo di promuovere le nuove tecnologie a impatto sociale nelle periferie. L'idea dei ragazzi è nata proprio pensando a quali fossero i problemi del capoluogo lombardo e il passo successivo è stato subito chiedersi: come aiutare i cittadini? 

Carlo Alberto Gaetaniello, uno dei co-fondatori della startup, ci ha spiegato come il "super vaso tecnologico" da loro ideato potrà essere integrato nel contesto urbano per mappare la qualità dell'aria su tutta la città e nel contempo segnalarlo ai cittadini in tempo reale:" I sensori del "porta pianta" non richiederanno batterie o prese elettriche, perché alimentati da un sistema capace di convertire in energia elettrica l'energia chimica in eccesso prodotta dalla pianta. Nel frattempo, lo stesso vaso però, sarà connesso ad una rete wireless in modo che i dati registrati siano fruibili da tutti in tempo reale". 

L'intervista.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Ramy, il ragazzino eroe del bus: "Pensavo di essere già morto, ho cercato di salvare tutti"

  • Video

    Bus dirottato e bruciato, la telefonata al 112 del bambino: "Non possiamo morire". Audio

  • Video

    Milanord2, il centro commerciale dei record: oltre 170mila metri quadrati, metro e cinema

  • Video

    Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: il video del salvataggio

Torna su
MilanoToday è in caricamento