Back office categorie protette settore Automotive

Settore: Impresa E Consulenza Aziendale / Categorie Protette / Back Office
Azienda: Randstad Italia Spa
Data annuncio: 09/04/2021
Sede di lavoro: Milano
Mansione

Randstad Office di Rozzano seleziona per una delle più importanti aziende produttrici di veicoli commerciali in Europa, una risorsa da inserire nel dipartimento dei Camion usati. 


Nello specifico si seleziona: 


Back office categorie protette settore Automotive

Responsabilità

La persona si occuperà delle attività amministrative, di marketing e di supporto alle vendite; in particolare:



  • gestione dei camion usati in conformità alla policy aziendale;




  • monitorare il flusso degli autocarri gestiti in tutte le sue parti (documenti, stoccaggio, consegna, passaggi di proprietà, procedure di importazione ed esportazioni);




  • gestire e coordinare le operazioni sui camion come i trasporti, pulizie e preparazione alla consegna sulla base del budget a disposizione;




  • monitorare le attività dei terzi in modo che tutto sia in regola con gli standard aziendali;




  • mantenere aggiornati i sistemi;




  • assistere il manager nelle attività di remarketing e pubblicità.



Competenze

Il candidato ideale, iscritto alle categorie protette ai sensi della legge 68/99, possiede inoltre:



  • un’esperienza pregressa di 3 anni in amministrazione, front/back office nel settore automobilistico, meglio se sui veicoli usati;




  • buona conoscenza del pacchetto MS Office;




  • buona conoscenza dell’inglese, scritto e parlato.



Completano il profilo una buona capacità di problem solving, autonomia e attenzione al dettaglio.


Si offrono contratto e RAL in conformità all'esperienza del profilo.


Zona di lavoro: Assago (raggiungibile con metro linea Verde).


Se pensi di avere le caratteristiche descritte, non esitare a candidarti! Il nostro team ti contatterà nei prossimi giorni per un primo approfondimento.

Candidati per questo lavoro

Partner:
Offerte lavoro simili
Guide TrovaLavoro
Torna su
MilanoToday è in caricamento