coordinatore alla sicurezza

Settore: / Engineering /
Azienda: Orienta
Data annuncio: 02/12/2021
Sede di lavoro: Milano
Orienta SpA, ricerca per azienda che progetta e infastruttura, un:
COORDINATORE ALLA SICUREZZA
Attività:
- Verificare con opportune azioni di coordinamento e controllo l'applicazione, da parte delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi, delle disposizioni loro pertinenti contenute nel PSC di cui all'art. 100 del Testo unico della sicurezza;
- Verificare l'idoneità del POS, da considerare come piano complementare di dettaglio del PSC, assicurandone la coerenza con quest'ultimo, e adeguare il PSC e il fascicolo di cui all'art. 91, comma 1, lettera b del medesimo Decreto in relazione all'evoluzione dei lavori e alle eventuali modifiche intervenute, valutando le proposte delle imprese esecutrici dirette a migliorare la sicurezza in cantiere, nonché verificare che le imprese esecutrici adeguino, se necessario, i rispettivi POS;
- Aggiornare tempestivamente il PSC al verificarsi di un nuovo rischio interferenziale non previsto;
- Fornire assistenza al RUP per la verifica della congruità degli oneri della sicurezza trasferiti ai subappaltatori senza ribasso, ai sensi dell'art. 105, comma 14 del Codice dei contratti pubblici;
- Organizzare tra i datori di lavoro, ivi compresi i lavoratori autonomi, la cooperazione e il coordinamento delle attività nonché la loro reciproca informazione, convocando le riunioni di coordinamento preliminari all'inizio dei lavori e le eventuali ulteriori riunioni di coordinamento periodiche di volta in volta necessari;
- Verificare l'attuazione di quanto previsto negli accordi tra le parti sociali al fine di realizzare il coordinamento tra i rappresentanti della sicurezza finalizzato al miglioramento della sicurezza in cantiere;
- Segnalare, previa contestazione scritta alle imprese e ai lavoratori autonomi interessati, le inosservanze alle disposizioni degli artt. 94, 95, 96 e 97, comma 1 del Testo unico della sicurezza e alle prescrizioni del piano di cui all'art. 100 del medesimo Testo unico ove previsto e proporre la sospensione dei lavori, l'allontanamento delle imprese o dei lavoratori autonomi dal cantiere o la risoluzione del contratto;
- Sospendere, in caso di pericolo grave e imminente direttamente riscontrato, le singole lavorazioni fino alla verifica degli avvenuti adeguamenti effettuati dalle imprese interessate;
- Consegnare al RUP un report mensile relativo alle attività svolte e all'andamento dei principali aspetti dell'appalto:
- Relazionare per iscritto al RUP su ogni situazione che non gli consenta di svolgere il proprio incarico;
- Mantenere il rapporto con le Pubbliche Amministrazioni e gli enti di controllo (e.g., ASL, ufficiali di polizia giudiziaria, carabinieri) relativamente all'attività di coordinamento della sicurezza in cantiere.
Titolo di studio
Laurea in Ingegneria, Diploma tecnico (Perito, geometra..);
Abilitazione allo svolgimento del ruolo di CSE secondo l'art. 92 del D. Lgs. 81/2008;
Abilitazione alla professione
Esperienza lavorativa pregressa
Aver maturato almeno 7-10 anni di esperienza lavorativa in imprese di costruzione, infrastrutture o società di direzione lavori;
Aver ricoperto negli ultimi 5 anni il ruolo di CSE.
Competenze richieste
Ottima conoscenza della normativa di riferimento (codice appalti e D.Lgs 81/08);
Ottima conoscenza del Testo unico sulla sicurezza;
Ottima capacità di valutazione dei rischi in relazione alle lavorazioni;
Ottime capacità comunicative e capacità interpersonali;
Ottima capacità di gestire e lavorare in team;
Attitudine al problem solving.
Tipologia di contratto
Contratto a tempo indeterminato
Sedi di lavoro: Milano
Candidati per questo lavoro
Partner: