Niente Eicma per il 2020: la fiera delle moto di Milano è stata posticipata di un anno

Il fatto è stato reso noto nella giornata di venerdì: ""È una decisione difficile, senza precedenti"

Immagine repertorio

Nessun rombo di motori. Nessuna moto su cui posare gli occhi. In una parola: niente Eicma per il 2020 a Milano. La fiera del motociclo che avrebbe dovuto svolgersi dal 5 all'8 novembre nei padiglioni della Fiera di Rho non si farà. La doccia fredda (già nell'aria) è arrivata nella giornata di venerdì 26 giugno quando sul sito dell'ente organizzatore è comparso un messaggio in cui spiegavano che la kermesse è stata rinvita di un anno.

"È una decisione difficile, senza precedenti, presa a tutela del mondo delle due ruote e di tutti i suoi protagonisti, dagli espositori ai visitatori", si legge sul sito. Il presidente di Eicma, Pietro Meda, ha sottolineato che "l'Edizione 2021 avrà grande valore simbolico e auspichiamo possa contribuire a far dimenticare agli appassionati e a tutta la filiera delle due ruote questa difficile ed eccezionale congiuntura. È nostra intenzione continuare a tutelare non solo l'importanza globale del nostro evento espositivo, ma anche valorizzare il forte legame con il territorio e con le istituzioni".

“Il valore e la leadership internazionale del nostro evento espositivo – ha spiegato Paolo Magri – ci hanno spinto a non scommettere sull’evoluzione sanitaria legata all’emergenza Covid-19 e, soprattutto, ad ascoltare e tutelare l’intera industria delle due ruote che, con Fiera Milano in primis e i nostri partner, continua a vedere in EICMA un modello vincente e la sua più importante opportunità b2c e b2b in ambito fieristico”.

“L’andamento del mercato e le sfide economiche e sociali che il periodo di lockdown ha imposto a livello globale anche al nostro comparto – ha aggiunto Magri – ci obbligano oggi alla responsabilità e ad agire su larga scala nell’interesse degli espositori e dei nostri visitatori, posticipando con una solida convergenza d’intenti l’edizione 2020”.

L’appuntamento, che attira centinaia di migliaia di appassionati e che negli anni si è affermato come uno degli eventi più importanti del capoluogo lombardo per attrattività, interesse e visibilità, è quindi solo rimandato al 2021, dal 9 al 14 novembre, sempre nel quartiere fieristico di Milano-Rho.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento