SUPPLY CHAIN PROJECT MANAGER

Azienda: GS S.p.A.
Data annuncio: 12/11/2018
Sede di lavoro: Milano
Il Supply Chain Project Manager farà parte del team Supply Chain, e gestirà progetti chiave con un focus specifico su nuovi modelli di meccanizzazione innovativi e all'avanguardia. Essendo project leader dovrà supervisionare e coordinare tutte le fasi del progetti rispettando i tempi, il budget a disposizione . Dovrà possedere una forte capacità a guidare i processi, attenzione ai dettagli e ottime capacità relazionali e di influenzamento.

Responsabilità e requisiti:

- Disegnare e implementare processi di cambiamento in ambito supply chain con focus specifico su modelli innovativi e tecnologicamente avanzati.

- Pianificare, dirigere, supervisionare l'esecuzione dei progetti per la direzione includendo attività di change management, policies e pratiche di gestione

- Fornire formazione, strumenti e metodi per ottimizzare e standardizzare attività di project management, mappatura di processi, ridisegnare progetti

- Gestire la comunicazione con le risorse coinvolte nei vari processi e progetti

- Identificare e controllare, durante le fasi dei progetti di attività pianificate, i punti aperti, i rischi, le attività logistiche ed organizzative

- Progettare e implementare le principali modifiche ai processi di business

- Condurre team multi funzionali per implementare un programma di trasformazione delle dinamiche di supply chain in ottica di efficientamento dei processi.

- Fornire formazione, strumenti e metodi per ottimizzare e standardizzare la gestione dei progetti, la mappatura dei processi, il change management e la gestione della cultura organizzativa

- Preparare la reportistica e gli eventuali documenti a supporto

- Gestire il budget complessivo dei progetti

- Monitorare lo stato di avanzamento di tutte le attività in corso

Profilo:

- Esperienza pregressa di 3/4 anni in ruolo analogo o nell'ambito della gestione di progetti complessi, maturata in una realtà aziendale strutturata

- Laurea specialistica in ingegneria gestionale o Master in discipline equivalente

- Ottima conoscenza lingua inglese e buona conoscenza della lingua francese.

- Ottima capacità di analisi, orientamento ai risultati, problem solving, attitudine ad operare in un contesto dinamico

- Predisposizione a pianificare le attività e a monitorare i processi

- Capacità di interagire ai vari livelli di un'organizzazione complessa.
Candidati per questo lavoro