Verniciatore

Settore: / Personale Operaio /
Azienda: Randstad Italia Spa
Data annuncio: 22/10/2020
Sede di lavoro: Milano
Mansione

Randstad Italia ricerca per azienda cliente operante nel settore Automotive:


 


                                                    Verniciatore

Responsabilità

Di seguito le principali responsabilità:


- preparazione del pezzo da verniciare (smontaggio, lavaggio, protezione dell aparti non oggetto di verniciatura)


- preparazione della superficie


-preparazione del materiale, miscelazione


- verniciatura ad acqua su linee automatiche


Il lavoro del verniciatore inizia con la preparazione del pezzo da verniciare: può essere necessario smontarlo, lavarlo, pulirlo, proteggere le parti che non devono essere soggette alla verniciatura e preparare le superfici (tramite levigatura, raschiatura, sabbiatura, spazzolatura...). Prepara poi il materiale, miscela le vernici e appronta gli strumenti, e procede alla verniciatura applicando il numero di strati necessari. Seguono poi le fasi di essiccatura, di finitura e di controllo della qualità del pezzo finito.


Se lavora con macchinari automatizzati, il lavoro dell'operaio addetto alla verniciatura consiste nell'impostare i parametri della lavorazione, posizionare il pezzo, miscelare la vernice e caricarla nella macchina, avviare l'operazione e sovrintendere al processo di lavorazione. Il verniciatore interviene infine per controllare la qualità del prodotto finito e per svolgere eventuali rifiniture e decorazioni manuali. Inoltre effettua interventi di manutenzione.

Competenze

Si richiede esperienza nel ruolo e disponibilità a lavorare su turni.


Luogo di lavoro: Opera


Si offre un iniziale contratto in somministrazione, con possibilità di proroga e possibile futura assunzione  diretta.


Se interessati e in possesso dei requisiti si prega di candidarsi all'offerta


I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy.

Candidati per questo lavoro

Partner:
Offerte lavoro simili
Guide TrovaLavoro
Torna su
MilanoToday è in caricamento