Martedì, 27 Luglio 2021
Attualità

Una Fiat 500 d'epoca 'incastrata nel terreno' e due 'ghisa retrò': l'installazione in San Babila

L'originale opera di guerrilla marketing celebra l'avvio dei lavori di ristrutturazione dell'ex Garage Traversi

L'installazione (Foto Ig/iamkudjoe e pacificavallania)

Una Fiat 500 d'epoca verde confetto sul punto di 'entrare sottoterra' e due 'ghisa' in abiti retrò che danno informazioni ai passanti. È l'installazione comparsa in piazza San Babila a metà settembre. 

L'opera (temporanea) è il risultato di una campagna di 'guerrilla marketing' curata dall'agenzia Ki – Energia Creativa per celebrare l'avvio dei lavori di ristrutturazione dell'ex Garage Traversi. "In base all’angolo di incidenza del veicolo – a quanto riferiscono i due vigili-figuranti – e dagli evidenti segni sul telo dell’impalcatura, siamo giunti alla conclusione che si tratta dell’ultimo veicolo rimasto abbandonato per anni all’interno del Garage Traversi e portato fuori dal cantiere durante i lavori in corso che daranno nuova luce all’edificio".

La riqualificazione del palazzo

Il palazzo, dall’iconica forma a ventaglio, realizzata dall’architetto Giuseppe De Min, riaprirà per diventare un nuovo punto di riferimento del 'lifestyle milanese' e un centro di ritrovo con negozi e locali di lusso. La riqualificazione dell’edificio, di proprietà di Invesco Real Estate, si concluderà nell’estate 2020.

Lo storico parcheggio multipiano, inaugurato nel 1938 in via Bagutta, era chiuso ormai da quindici anni e rimaneva soltanto parzialmente attivo per la presenza  di un outlet. Dopo che la struttura è stata acquistata da Bnp Paribas per conto del fondo inglese di private equity Hayrish, la Soprintendenza alle Belle Arti ha dato il via libera definitivo al progetto di riqualificazione.

All'interno dll'edificio sorgeranno diversi negozi di prestigiosi marchi d'abbigliamento, uno showroom, un ristorante e - questo il pezzo forte - una Spa all'ultimo piano con terrazza e vista sulla città. I lavori sul palazzo - alto 25 metri e grande 5mila metri quadrati - dovrebbero durare fino al 2021 e prevedono un investimento di circa trenta milioni di euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una Fiat 500 d'epoca 'incastrata nel terreno' e due 'ghisa retrò': l'installazione in San Babila

MilanoToday è in caricamento