Nuova illuminazione a led del belvedere di Palazzo Lombardia: tanti gli effetti

Un nuovo particolare dello skyline meneghino

È stata inaugurata nelle scorse ore la nuova illuminazione del Belvedere di Palazzo Lombardia, alla presenza del Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, del Presidente di A2A Giovanni Valotti e dell’Amministratore Delegato di A2A Valerio Camerano.

La nuova luce del 39° piano di Palazzo Lombardia, sede della Regione, è valorizzata da scenografie luminose visibili a grande distanza, che esaltano l’edificio ed enfatizzano il contesto urbano: il Belvedere, valorizzato nella sua fruizione notturna, conferma e rafforza il valore simbolico del Palazzo.

“Siamo soddisfatti di aver realizzato con Regione Lombardia questo progetto che coniuga innovazione e attenzione al territorio, aspetti che da sempre contraddistinguono l'operato di A2A - dichiara Valerio Camerano, Amministratore Delegato del Gruppo –. La nostra esperienza nel garantire alle città servizi con i più alti standard di qualità ci ha consentito di realizzare la nuova luce a Led del Belvedere, una scelta illuminotecnica che coniuga l’effetto estetico all’efficienza energetica”.

“Iniziative come queste dimostrano la volontà di A2A di proseguire nel suo percorso di valorizzazione del patrimonio urbano, architettonico e artistico delle città, come nel caso di Milano, Brescia e Bergamo – ha dichiarato Giovanni Valotti, Presidente di A2A –. Con la nuova illuminazione del Belvedere di Palazzo Lombardia vogliamo dare alla comunità, ai cittadini e ai tanti turisti la possibilità di poter apprezzare ancor di più questo palazzo simbolo di tutta la Regione”. "

Il progetto di A2A per Regione Lombardia sottolinea l’importanza dell’illuminazione come elemento architettonico e il suo ruolo nella trasformazione dello skyline urbano.

Come funziona la nuova illuminazione 

"A2A, secondo la visione del futuro che guida il Gruppo verso un nuovo modello di città efficiente, intelligente e sostenibile, ha messo in campo per Regione Lombardia le soluzioni tecnologiche più avanzate e la propria esperienza nel designare le smart city di domani. A2A ha adottato tecnologie innovative grazie alle quali il Belvedere di Palazzo Lombardia potrà essere vestito di infinite combinazioni cromatiche. Utilizzando gli apparecchi di illuminazione a LED RGB e il sistema di controllo DMX è possibile infatti variare il colore della luce. La tecnica di sintesi cromatica “RGB” di cui sono dotati i corpi illuminanti permette di combinare i singoli colori primari rosso, verde e blu fino a raggiungere la sfumatura desiderata, tra cui anche la luce bianca. Complessivamente sono stati posizionati 143 apparecchi illuminanti a LED. Il progetto per la valorizzazione dell’illuminazione del Belvedere, richiesto da Regione Lombardia, è stato sviluppato e realizzato da A2A attraverso la partecipata A2A Illuminazione Pubblica, in collaborazione con i partner tecnici Signify, leader mondiale dell’illuminazione, e Algorab. A2A Illuminazione Pubblica si occupa direttamente della progettazione, della realizzazione e della manutenzione degli impianti di illuminazione pubblica dei territori nei quali opera garantendo, attraverso l’utilizzo di tecnologie di ultima generazione, la riduzione dei consumi energetici, il contenimento dell’inquinamento luminoso e il rispetto dell’ambiente", scrive l'azienda in una nota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento