Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità

Alla Milano Fashion Week abiti da sera per donne musulmane (creati da donne del sud Italia)

Il progetto ha coinvolto 16 aziende del Meridione

Vestiti da sera per donne di fede islamica creati ad hoc da stiliste del sud Italia. Questa la collezione che debutterà alla Milano Fashion Week, in programma da giovedì 23 a mercoledì 29 settembre. 

Il progetto, siglato IFTA (Italian Fashion Talent Association), sarà proposto nello show-room di Livia Gregoretti. A curare la realizzazione degli abiti, dedicati a donne musulmane, sono state in totale 16 aziende del Meridione - 12 campane, una pugliese, due siciliane e una sarda.

Le imprese che hanno creato i vestiti aderiscono al South Italian Fashion, il consorzio di aziende indipendenti del Mezzogiorno dedicato alla valorizzazione e promozione del più autentico Made in Italy nel mondo. Le 16 aziende avevano partecipato all'ultima edizione del salone Evening Dresses Show di Salerno dello scorso 2 settembre.

La collezione 'muslim', interamente fatta nel nostro Paese, include le firme di Ada Sorrentino, Anna Mattarocci, Antoinette Dema, Cerrone, Chiara Fornelli, Efi D'Angiò by Corium, Emoba, Flavia Pinello, Gianni Cirillo, La Dolce Vista, Majà, Nanaleo, Nino Lettieri, Seta, Simonetta Ricciarelli e Tinarena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Milano Fashion Week abiti da sera per donne musulmane (creati da donne del sud Italia)

MilanoToday è in caricamento