Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

A Cascina Nosedo il polo di ricerca sull'acqua e l'agricoltura

Inaugurati i primi spazi

A Cascina Nosedo, periferia sud-est di Milano, sono stati inaugurati giovedì gli spazi che ospiteranno un polo di ricerca dedicato al 'metabolismo del servizio idrico integrato' della città, nato in collaborazione con MM, la società partecipata al cento per cento dal Comune di Milano che gestisce appunto il servizio idrico. Il polo di ricerca affronterà i temi del riuso, dell'economia circolare e della resilienza urbana.

Gli spazi di Cascina Nosedo continueranno ad ospitare i progetti di impresa e le attività formative nate nell'ambito del progetto europeo 'Open Agri - New skills for new jobs in periurban agricolutre', per lo sviluppo dell'agricoltura intorno alla città e la valorizzazione del patrimonio rurale milanese. Un progetto che, in questi anni, ha visto la partecipazione di quindici realtà del mondo universitario, imprenditoriale e associativo.

Sempre attraverso la partnership con MM, a Cascina Nosedo sorgerà poi il laboratorio per il 'metabolismo urbano', che si occuperà di acqua e salvaguardia delle falde. Oltre alla ricerca, il centro avrà spazi di divulgazione e spazi per le associazioni che vorranno valorizzare i prodotti generati dalle colture sperimentali realizzate all'interno. Il progetto di fattibilità per valorizzare Cascina Nosedo è stato già presentato da MM: porterà a una convenzione per il diritto di superficie fino al 2037.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cascina Nosedo il polo di ricerca sull'acqua e l'agricoltura

MilanoToday è in caricamento